Email this to someoneBuffer this pageTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Facebook

beauty_youtube

Cosa vogliono le donne? Difficile dirlo ma se si tratta di YouTube le statistiche parlano chiaro: è il mondo del beauty a spingerle verso la piattaforma video per antonomasia.

Secondo una ricerca di Tubular Insights sono le cosiddette Millennial a subire maggiormente il fascino del beauty nel web.  Demograficamente, la fruitrice ideale, è una donna tra i 19 e i 35 anni, indipendente ed emancipata ma particolarmente sensibile ad una serie di contenuti legati al mondo della bellezza.  Le Millennials, poi, sembrano essere particolarmente attratte dal mondo del Lifestyle, dalla Commedia e da contenuti di puro intrattenimento specie se legati al gaming.

The-Millennial-Woman-and-YouTube-Report

Siamo di fronte ad un pubblico particolarmente profilato, tecnologicamente avanzato e con aspettative e bisogni ben precisi da soddisfare: per non vedere la nostra audience passare al prossimo video dopo pochi secondi è necessario catturarne l’attenzione fin da subito. Ma quali sono questi bisogni da soddisfare? Statista li riporta chiaramente, vediamoli insieme nel grafico qui sotto.

statista_makeup

A farla da padrone i classici “how to”: video tutorial sul trucco in cui Influencer o aspiranti tali spiegano come realizzare particolari make-up. Avete presente Clio Make Up? Ne è indubbiamente la regina indiscussa in Italia.

In percentuali simili vengono ricercati, poi, contenuti commerciali, video prodotti dagli stessi brand, beauty tips, demo di prodotto e vlog: anche in quest’ultimo caso Clio Make Up è il caso più noto del Bel Paese. La beauty blogger, di origine trevigiane, racconta spesso nel suo canale YouTube la sua vita a New York tra novità beauty, ristoranti tipici e “place to be”.

Altro? Certamente: i Giveaway. Quando si parla di omaggi non si può non tirare in ballo Sephora top brand tra le millennials che ha rivoluzionato il concetto di vendita al dettaglio sapendosi sapientemente legare alle più note Influencer del mondo beauty.

Grav3yardGirl, SoothingSista e Kat Von D sono solo alcune delle celeb con cui collabora Sephora: star del beauty, amatissime online dalle cui labbra pendono gli utenti.

Tra i video più visti di sempre troviamo, ad esempio, quello in cui si celebra il lancio di “Kat Von D Beauty” in Spagna, eccone un assaggio.

Un risultato eccezionale che ci fa chiaramente percepire l’immenso valore che il mondo beauty può portare sfruttando a dovere YouTube e le sue potenzialità.

Il risultato di Sephora, è bene ricordarlo, non è dipeso tuttavia solo dall’innegabile successo della sua strategia di Influencer Marketing ma dall’aver saputo offrire al proprio target di riferimento un’esperienza unica e a 360° nel variegato mondo della bellezza.

Video tutorial on line sui prodotti in vendita negli store, carte fedeltà per raccogliere punti ed ottenere sconti sui prossimi acquisiti, una community fidelizzata con la quale condividere i propri risultati con l’hashtag #TrenidngAtSephora e l’impiego di tecnologia in store hanno fatto la differenza permettendo, al colosso del beauty, di dettare il passo malgrado l’acerrima concorrenza.

Commenti