Email this to someoneBuffer this pageTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Facebook

tedxroncade

Dopo la biodiversità, al centro dell’edizione 2014, sarà l’educazione il tema centrale del TEDxRoncade, che si svolgerà il 28 novembre 2015 che si svolgerà il 28 novembre 2015 presso la sala conferenze The Hall a Ca’ Tron di Roncade.

Fil rouge dell’edizione 2015 di TEDxRoncade sarà l’indagine intorno alle nuove dinamiche della conoscenza, dell’immaginazione, dell’educazione, che non sono più appannaggio esclusivo delle istituzioni tradizionalmente preposte ma, oggi più che mai stanno evolvono in una dimensione di apprendimento continuo a cui partecipano molti altri soggetti, pubblici e privati con eguale responsabilità sulla crescita dei giovani. La volontà è quella di porre l’attenzione sul fatto che la formazione del capitale umano e sociale, in questo inizio di millennio, rappresenta l’investimento più potente che si possa fare per produrre valore e rispondere alle sfide della competizione globale. 

In un contesto sfidante come quello attuale, in cui a farla da padrone sono la globalizzazione e la digitalizzazione, la generazione di nuova conoscenza è sempre più essenziale, e quello nella cultura è l’investimento più importante che si possa fare.

La lista degli speaker che parteciperanno a TEDxRoncade è lunga e i nomi altisonanti di certo non mancano, come Ferruccio De Bortoli, giornalista ed ex direttore del Corriere della Sera e del Sole 24 Ore, o il bolognese Mario Cucinella, architetto e fondatore della Bologna School of Sustainability, una scuola volta alla formazione di nuove figure professionali nel campo della sostenibilità.

Sul palco non mancheranno personalità provenienti da settori diversi, dalla cultura all’imprenditoria, dal digital alle istituzioni, per dare visioni diverse di uno scenario, quello che ruota intorno alla conoscenza e all’educazione, che è sempre più centrale per lo sviluppo di un’economia sostenibile, basata sui valori del capitale umano e sull’importanza della formazione.
Tra i relatori, infatti, ci saranno anche Francesco Monico, ex regista e autore televisivo che nel 2000 ha fondato la Scuola di Media Design della NABA, Marino Golinelli, fondatore del gruppo farmaceutico Alfa Sigma e della fondazione che porta il suo nome, nata con l’obiettivo di promuovere l’educazione e la formazione, diffondere la cultura e favorire la crescita intellettuale dei giovani, Ersilia Vaudo, che dal 1991 lavora all’Agenzia Spaziale Europea (ESA) e Diego Ciulli, che per Google coordina le attività a supporto dell’innovazione e della conoscenza del Made in Italy.

L’evento si aprirà alle 9 con l’accoglienza dei partecipanti, per poi proseguire lungo tutta la giornata con gli speech. Il costo di partecipazione è fissato in 10 euro (iscrizione su Eventbrite) ed il ricavato sarà interamente devoluto alla Fondazione Radio Magica, la prima Onlus digitale italiana dedicata alla costruzione di un bene collettivo bello, educativo e inclusivo destinato a scuole e famiglie, a sostegno della cultura dell’infanzia e dei bisogni educativi speciali (BES).

 

Commenti